Furti auto in Abruzzo: Sgominata “batteria” proveniente dalla Puglia

polizia-stradale

Furti auto in Abruzzo: Sgominata “batteria” proveniente dalla Puglia al termine di un’operazione condotta dalla Polizia Stradale di Chieti. La banda specializzata nel furto e ricettazione di automobili rubate nella nostra Regione.

la scorsa notte appena è incappata nella rete della Polstrada in collaborazione con il Comando del Distaccamento di Lanciano , una “batteria” di pluripregiudicati, tutti originari di Cerignola, Abate francesco, classe 1991, alla guida di una Ford Focus appena rubata all’ Aereoporto d’Abruzzo, Reddavide Matteo, classe 1989 e Lionetti Nicola, classe 1991, a bordo dell’autovettura di appoggio.   All’altezza del Casello di Val di Sangro in direzione sud le due auto verso le 04,10 venivano avvistate e bloccate poco dopo dal personale predisposto in Area di Servizio. E proprio all’interno dell’autogrill  il conducente del veicolo rubato ha tentato la fuga ma é stato immediatamente bloccato nella toilettes. A seguito di ulteriori accertamenti é stata  rinvenuta la centralina elettronica modificata utilizzata per commettere il furto e strappata via dal malvivente . Gli arrestati sono stati, quindi, accompagnati presso il Distaccamento di Lanciano per gli atti in attesa del rito direttissimo per furto aggravato in concorso. La direzione delle indagini è stata assunta dalla Procura della Repubblica di Vasto nella persona del Sostituto Dott.ssa Medori. Poco prima il personale in servizio ha individuato e bloccato una Lancia Musa con alla guida Cracea Ion, nato in Romania nell’anno 1963, e residente a Milano; l’autovettura risultata rubata all’inizio del mese a Verona é stata  sequestrata e il conducente denunciato per ricettazione mentre sono attivamente in corso gli accertamenti per risalire ai responsabili del furto e dell’occultamento del veicolo affidato al conducente per il trasferimento nelle Puglie, zona che si conferma quale riferimento nazionale per il riciclaggio dei veicoli con capacità ricettive notevolissime. Così nel corso delle prossime settimane, in concomitanza con l’incremento dei volumi di traffico dei vacanzieri, è prevista l’intensificazione dei servizi di prevenzione in ambito autostradale predisposti dal Compartimento Polizia Stradale per l’Abruzzo e dalla Questura di Chieti.

 

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Furti auto in Abruzzo: Sgominata “batteria” proveniente dalla Puglia"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*