Siccita’ Fucino: entro 4 mesi gli interventi

Entro quattro mesi partiranno i lavori per opere irrigue, nella piana del Fucino, per fronteggiare il problema della siccità .

Il presidente della Giunta regionale Luciano D’Alfonso, alla presenza del presidente del Consiglio regionale Giuseppe Di Pangrazio, ha illustrato gli interventi che saranno realizzati nella Marsica per contrastare il problema della siccità, in particolare sulla piana del Fucino. La Regione Abruzzo ha sottoscritto una convenzione con Arap e con il Consorzio di bonifica ovest riguardante l’intervento Masterplan denominato “Progetto per una rete irrigua a pressione a servizio della piana del Fucino” per cui è previsto un finanziamento dell’importo di 50 milioni di euro. Il governatore D’Alfonso sollecita tempestività nella realizzazione poichè ha detto ” una manina da Roma potrebbe riprendersi i soldi”, facendo riferimento al Mef il Ministero di Economia e Finanza.

Il presidente D’Alfonso ha rimarcato che “Per la prima volta abbiamo individuato risorse economiche certe e disponibili, per realizzare gli impianti irrigui intubati nella piana del Fucino dopo anni di convegni e promesse. Si tratta di un’opera pubblica straordinaria e importante per la Marsica, mirata a non fermare l’economia agricola del Fucino”. La rete irrigua intubata lunga circa 150 km servirà a trasportare acqua su un’area che ha una estensione complessiva di 12 mila ettari”.

Sii il primo a commentare su "Siccita’ Fucino: entro 4 mesi gli interventi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*