Francavilla: Cartelli di balneazione in spiaggia

Francavilla: Cartelli di balneazione in spiaggia, una volta tanto nessun divieto, ma anzi l’invito a fare il bagno perchè il mare é pulito. L’idea é dell’Amministrazione Comunale dopo i tanti disagi dello scorso anno.

L’iniziativa finalizzata al rilancio dell’immagine del mare francavillese dopo i disagi dello scorso anno con i divieti su Fosso Pretaro e Fosso San Lorenzo. I dati sulla qualità del mare sono consultabili sul sito internet sia del Comune che di Arta, oltre alle informazioni contenuto nella particolare applicazione per telefonini e tablet, ma il sindaco Luciani é voluto andare oltre facendo recapitare a tutti i balneatori un cartello da affiggere all’entrata sul quale si certifica la totale pulizia del mare e dunque l’invito a farsi il bagno.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Francavilla: Cartelli di balneazione in spiaggia"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*