Francavilla al Mare, svaligiata la villa del rettore Caputi

Svaligiata a Francavilla al Mare la villa del rettore Sergio Caputi. I ladri hanno portato via gioielli ed oggetti preziosi.

Lo scorso fine settimana nel mirino dei ladri è finita la villa di famiglia , a Francavilla al Mare, del professore Sergio Caputi, da pochi mesi rettore dell’Università d’Annunzio di Chieti-Pescara. Ignoti hanno portato via gioielli della madre del professore, la baronessa Annamaria Franceschelli di Montazzoli, scomparsa un anno fa, ed altri oggetti preziosi. Il valore deve essere ancora quantificato dal legittimo proprietario al suo ritorno dall’Islanda dove si trova in vacanza. Ad avvertire il prof Caputi è stata la collaboratrice domestica che ieri si era recata nella villa che si trova in viale Alcyone, a pochi chilometri dal confine con Pescara, per accudire il gatto del rettore. Il magnifico dall’estero ha presentato denuncia ai carabinieri di Francavilla che hanno avviato indagini. I ladri hanno agito indisturbati e sono riusciti ad aprire le casseforti . I malviventi , sicuramente ben informati, hanno rovistato ovunque. Hanno rubato i gioielli della baronessa Franceschelli ed altri oggetti. Sarà il rettore al suo ritorno , previsto per oggi, a verificare cosa manca nell’abitazione.

Sii il primo a commentare su "Francavilla al Mare, svaligiata la villa del rettore Caputi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*