Francavilla al Mare: prostituta rapinata da finti agenti

Una prostituta è stata vittima di una rapina sabato scorso , in un appartamento di Francavilla al Mare, da parte di tre finti agenti di polizia.

Una prostituta rumena di 22 anni, sabato scorso a Francavilla al Mare, è stata vittima di una rapina compiuta da tre uomini che hanno finto di essere agenti di polizia. La ragazza ha ricevuto una telefonata da una voce maschile che, dopo aver preso accordi e informazioni sia sulla prestazione sessuale che sull’indirizzo dell’appartamento in cui la ragazza si trovava, le ha detto che era già in via Nora. Quando la prostituta ha aperto la porta si è trovata davanti tre persone che le hanno mostrato un distintivo e che, parlando in perfetto italiano, le hanno rivolto minacce. Poi i tre uomini sono entrati nella stanza da letto e da una borsa hanno prelevato 300 euro . Subito dopo sono fuggiti. La vittima della rapina ha chiamato il 112 e i carabinieri sono prontamente arrivati sul posto. I militari stanno svolgendo indagini per risalire ai rapinatori ed elementi utili potrebbero arrivare da eventuali testimonianze di persone che abitano nelle vicinanze e dai tabulati telefonici.

 

Sii il primo a commentare su "Francavilla al Mare: prostituta rapinata da finti agenti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*