Francavilla al Mare: falsi poliziotti intimano l’alt, denunciati

Francavilla al Mare: falsi poliziotti intimano l’alt, denunciati dalla Polizia stradale di Chieti dopo numerose segnalazioni.

Si tratta di  due uomini e di una donna, tutti italiani,   bloccati ed identificati dagli uomini  della Squadra di Polizia Giudiziaria della Sezione Stradale  di Chieti diretta dal Vice Questore Agnese Pane. A seguito di numerose segnalazioni di cittadini allarmati dall’azione di una banda criminale volta alla truffa ai danni di  anziani, gli Operatori  sono riusciti a rintracciare i tre malfattori che a bordo di un’autovettura Renault di colore grigio, spacciandosi per poliziotti, intimavano l’alt con una paletta simile ai dispositivi manuali di segnalazione in dotazione alla forze di Polizia ad un ignaro e anziano conducente  lungo fa Val di foro nei pressi di Francavilla al Mare.- Alla vista dei veri operatori di Polizia gli stessi si sono dati alla fuga fino ad   Ortona, in località “Postilli Riccio” ove venivano raggiunti e bloccati da altre pattuglie dalla Polizia Stradale. L’autovettura utilizzata è stata sequestrata e sottoposta a fermo amministrativo in quanto priva di assicurazione .- I tre sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria

 

 

Sii il primo a commentare su "Francavilla al Mare: falsi poliziotti intimano l’alt, denunciati"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*