Francavilla al Mare: caserma CC intitolata a Menichini

Francavilla al Mare: caserma CC intitolata a Menichini, l’appuntato scelto, medaglia d’oro al valor civile, travolto da un treno nel 2004, durante un inseguimento.

La sede del Comando Stazione dei Carabinieri di Francavilla al Mare, intitolata alla memoria di Giangabriele Menichini, questa mattina, alla presenza delle massime autorità, a partire dallo schieramento del picchetto in armi alle 10.00, con la seguente motivazione:

“Nel corso del servizio investigativo finalizzato al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti si poneva, unitamente ad un altro militare, all’inseguimento di un’autovettura sospetta, con tre individui a bordo, che aveva forzato un posto di controllo investendo un commilitone. Giunto nei pressi di un passaggio a livello chiuso per il sopraggiungere del treno, con ferma determinazione, cosciente sprezzo del pericolo e generoso slancio di dare manforte al collega, proseguiva l’inseguimento di uno dei malviventi che aveva oltrepassato di corsa i binari, venendo travolto mortalmente dal convoglio ferroviario in transito. L’operazione si concludeva con l’arresto dei tre malfattori e con il sequestro di 11 grammi di cocaina rinvenuta nel veicolo utilizzato dagli stessi. Chiaro esempio di elette virtù civiche ed altissimo senso del dovere, spinti sino all’estremo sacrificio. Pescara 3 marzo 2004.”

IL SERVIZIO DEL TG8:

Sii il primo a commentare su "Francavilla al Mare: caserma CC intitolata a Menichini"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*