Francavilla al Mare: arriva lo “Scout Speed” nelle gallerie della Variante

A Francavilla al Mare, nelle gallerie ” Le Piane” e “San Silvestro” arriva lo “Scout speed”, il sistema elettronico e dinamico utilizzato per rilevare la velocità dei veicoli.

Una vettura della Polizia municipale, su decisione dell’Amministrazione comunale di Francavilla al Mare, da domani, 29 gennaio, per controllare il traffico all’interno delle gallerie “Le Piane” e  “San Silvestro”, lungo la variante alla Statale 16 , è dotata di un autovelox mobile.

La macchina, munita del dispositivo, è riconoscibile dalla scritta sulla fiancata e dalla barra luminosa a led “controllo dinamico” sul tetto. L’auto, da domani, percorrerà più volte l’intero tratto di competenza avanti e indietro, per scoprire chi supera i limiti di velocità di 70 Km orari oppure sorpassa in quei tratti dove è presente la doppia linea continua. Per i trasgressori sono previste multe che vanno da un minimo di 41 ai tremila euro, la decurtazione dei punti e il ritiro della patente.

Cos’è lo Scout Speed:

Lo Scout Speed ha una capacità di archiviazione di 10 mila fotogrammi (fino a 5 foto per ogni accertamento, quindi non meno di 2 mila violazioni). È dotato di un sistema di riconoscimento ottico della targa che permette, mediante collegamento alle relative banche dati dei Ministeri delle Infrastrutture e dell’Interno, di rilevare in tempo reale sia la mancata copertura assicurativa sia la violazione dell’obbligo di revisione, ma anche l’eventuale fermo amministrativo o la presenza del veicolo nella banca dati di quelli rubati. C

Sii il primo a commentare su "Francavilla al Mare: arriva lo “Scout Speed” nelle gallerie della Variante"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*