Fossacesia: foto trappole contro gli incivili

Il Comune di Fossacesia, con l’installazione di diverse foto trappole, rafforza la battaglia contro chi abbandona i rifiuti.

Prosegue a Fossacesia la guerra all’abbandono dei rifiuti. Un fenomeno che interessa tutto il territorio comunale tanto che l’Amministrazione guidata dal sindaco Enrico Di Giuseppantonio  ha chiesto alla societa’ Ecolan, che gestisce il servizio di igiene urbana, di installare numerose foto-trappole per punire chiunque, singolo cittadino o ditta privata, compia tale reato.

 Il sindaco Di Giuseppantonio spiega che “Nello specifico si tratta di un sistema di videosorveglianza, fatto da minuscole telecamere collegate ad una centrale costantemente controllate dalle forze di polizia. Ho dato disposizioni alla Polizia Locale di rafforzare la vigilanza, anche attraverso forme di collaborazione con apposite associazioni aventi proprio lo scopo di pattugliare il territorio per individuare i trasgressori”.

Sii il primo a commentare su "Fossacesia: foto trappole contro gli incivili"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*