Fondovalle Treste verso la riqualificazione

Entro un mese sarà depositato il progetto definitivo per la riqualificazione dei 21 km della fondovalle Treste e poi si procederà con la gara d’appalto.

E’ quanto è emerso nel corso di una riunione che si è svolta oggi nelle sede della Regione Abruzzo a Pescara tra i gli amministratori dei centri dell’Alto vastese e il presidente Luciano D’Alfonso.

il Governatore in una nota ricorda che “L’importo complessivo del progetto ammonta a circa quattro milioni di euro, finanziato dalla Regione. Il tratto di provinciale interessato ai lavori di manutenzione ordinaria si estende tra i Comuni di Cupello (innesto con la statale Trignina) e Liscia (innesto con la statale 86). A breve sarà sottoscritta la convenzione tra Provincia di Chieti, Comuni interessati e il progettista. Si tratta di un intervento importante per la fondovalle Treste e per i centri dell’alto vastese . Il nostro obiettivo, poi, è individuare ulteriori risorse per completare la realizzazione dell’intera viabilità della fondovalle Treste. La Regione ha destinato ulteriori 16 milioni di euro per la viabilità del territorio della Provincia di Chieti: 9 milioni all’area del Vastese, 4 milioni al Sangro e 3 milioni al Chietino-Ortonese, con la precisazione che eventuali economie saranno riversate e impiegate nel Vastese”.

Sii il primo a commentare su "Fondovalle Treste verso la riqualificazione"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*