Folla di fedeli per le reliquie di Papa Wojtyla a Pescara

Tantissimi fedeli in questi giorni nella basilica della Madonna dei 7 dolori ai Colli di Pescara per le reliquie di Papa Wojtyla.

Stanno richiamando tantissimi fedeli le reliquie di Papa Wojtyla giunte a Pescara ieri nella basilica della Madonna dei 7 dolori ai Colli dove resteranno fino a domenica prossima. L’antica devozione mariana per la Madonna della pioggia si mescola con la preghiera e il culto delle reliquie di San Giovanni Paolo II . Nella settimana in cui si festeggia il miracolo del 1893 e la devozione per la Madonna dei sette dolori, ai fedeli viene offerta anche la possibilità di pregare davanti alla piccola ampolla contenente il sangue e lo zucchetto bianco appartenuto in vita al pontefice di origine polacca. Le reliquie di Karol Wojtyla, scomparso il 2 aprile 2005 e proclamato santo da papa Francesco due anni fa, stanno richiamando tantissime persone nella basilica di Pescara Colli dove resteranno fino a domenica, giorno in cui si concluderà la festa liturgica della Madonna della pioggia. Negli ultimi mesi di vita, Giovanni Paolo II era stato sottoposto a delle autotrasfusioni. Il sangue rimasto è stato utilizzato per farne delle reliquie, che in occasione del giubileo della Misericordia sono esposte in un tour itinerante alla venerazione dei fedeli di tutta Italia, in modo da ricordare con preghiere e meditazione l’esempio inimitabile di fede, umanità e amore trasmesso dal pontefice ad adulti, anziani e bambini. L’esposizione della reliquia è inserita nel programma di celebrazioni in onore della Madonna della pioggia, festività che per importanza nel quartiere è seconda soltanto alla festa della Madonna dei 7 dolori che si celebra la prima domenica di giugno.Al programma religioso è abbinato quello civile, da venerdì a domenica, con arrosticini, salsicce, porchetta, hot dog, pizze fritte e patatine in vendita agli stand intorno alla piazza di Largo Madonna, serate musicali e liscio.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Folla di fedeli per le reliquie di Papa Wojtyla a Pescara"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*