Florian Metateatro a Pescara: Al via Scenari Europei

Florian Metateatro a Pescara: Al via Scenari Europei, seconda edizione per l’innovativo festival in programma dal 15 al 18 settembre.

Si tratta di una 4 giorni colturale che si svolgerà in due location, quella del Florian in Via Valle Roveto e lo Spazio Matta in Via Gran Sasso. 8 gli appuntamenti previsti con un prima e seconda serata tutti incentrati sulla giovane drammaturgia, nel segno del Teatro Contemporaneo, primaria vocazione del Florian, e soprattutto sulle migliori giovani compagnie italiane. Scenari europei perchè gli spettacoli proposti sono tutti rivolti alle migliori scritture europee e perchè ci sarà anche la possibilità di assistere ad una rappresentazione in lingua dal titolo “Right On!” ispirato a “La Peste” di Camus, sul palco la giovane attrice di Città S.Angelo, ma residente a Berlino, Daniela Marcozzi. Giornata d’esordio affidata, invece, al Pater Familias, giovedì 15 settembre alle 21.00 allo Spazio Matta, sulla scena in una performance danzata Eugenio Di Vito e Valentina Musolino, e alle 22.00 al Florian Espace lo spettacolo “Esodo” della Compagnia Sardegna teatro.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Florian Metateatro a Pescara: Al via Scenari Europei"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*