Fiume Pescara: riunioni per trovare la cura

tavolo-tecnico-dalfonso

Fiume Pescara : riunioni per trovare la cura al problema dell’inquinamento. Tavolo di lavoro della Regione sulle risorse e gli interventi per i depuratori.

Il fiume Pescara è malato e la Regione interviene nuovamente con una cura per il disinquinamento mettendo a disposizione delle risorse , pari a 170 milioni di euro,per i depuratori  ma bisogna puntare sulla prevenzione e su nuove modalità di depurazione. Lungo l’asta fluviale sono presenti 200 fosse Imof e i piccoli comuni non hanno nè fondi nè mezzi e professionalità per gestire i depuratori e bisognerebbe puntare anche sulla sensibilizzazione del territorio ad adottare nuovi comportamenti e nuove strategie per la sostenibilità ambientale. E’ quanto emerso oggi nel corso del tavolo di lavoro , convocato in regione a Pescara, dal Governatore d’Abruzzo Luciano D’Alfonso che insieme al sottosegretario alla Presidenza della Giunta regionale con delega all’ambiente Mario Mazzocca ha incontrato i presidenti delle province di Pescara e Chieti, i sindaci dei Comuni di Pescara, Chieti, Rosciano, Cepagatti, Manoppello, Spoltore, san Giovanni Teatino, Alanno, Torre de Passeri, Castiglione a Casauria, Bussi, Turrivalignani, Scafa, Bolognano, Tocco da Casauria, Popoli, l’ARTA, il direttore regionale alle Opere Pubbliche, Emidio Primavera, i dirigenti regionali competenti, l’ACA e i legali rappresentanti delle imprese aggiudicatarie dei lavori di straordinaria manutenzione. A seguire si è svolto un  incontro di lavoro per discutere delle possibili azioni da intraprendere in merito al potenziamento del depuratore di Pescara.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Fiume Pescara: riunioni per trovare la cura"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*