Fiume Pescara: D’Alfonso a caccia di scarichi abusivi

d'alfonso tappa scaricod'alfonso tappa scarico

Fiume Pescara: D’Alfonso a caccia di scarichi abusivi. Il Governatore d’Abruzzo ha tappato  tre scarichi in un fosso di via Raiale a Pescara.

Fiume Pescara: D’Alfonso a caccia di scarichi abusivi.Il presidente della Regione Luciano D’Alfonso lo aveva promesso e oggi ha effettuato un sopralluogo lungo il fiume Pescara alla ricerca di scarichi abusivi . Come aveva annunciato ha provveduto a far tappare scarichi di acque nere in un fosso di via Raiale a Pescara. Si tratta di un fosso importante ,visto che dalla collina di San Giovanni Teatino attraversa via Tiburtina , l’aeroporto d’Abruzzo, per finire da via Raiale direttamente nel fiume Pescara. Il presidente D’Alfonso reduce da due tavoli di lavoro su depuratori e fiume Pescara ha parlato dell’importanza delle segnalazioni dei cittadini e degli organi di informazione. Delle proteste e dei cattivi odori ,infatti, ci eravamo occupati nel corso del Tg8 e degli approfondimenti di Rete8.

Articolo e servizi precedenti: 

Prima del sopralluogo il Governatore D’Alfonso ha partecipato in Regione a Pescara a due incontri per trovare soluzioni al problema dell’inquinamento del fiume Pescara e dei depuratori abruzzesi.

Articolo precedente: 

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Fiume Pescara: D’Alfonso a caccia di scarichi abusivi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*