Film Commission Abruzzo: Menna ringrazia “Uno Spot per l’Abruzzo”

Film Commission Abruzzo: Menna ringrazia “Uno Spot per l’Abruzzo”, il sindaco di Vasto sull’approvazione della legge in Consiglio Regionale.

In Abruzzo sarà istituita una Film Commission grazie a due progetti di  legge approvati dal Consiglio regionale.

“Un risultato importante per la regione che potrà attraverso la Film Commision promuovere la sua grande bellezza. Importante  – ha dichiarato il sindaco di Vasto Francesco Menna – che la richiesta sia partita da Vasto, durante l’anteprima nazionale di  “Mamma che silenzio” girato dal regista Pierluigi Di Lallo nell’ambito di “Uno spot per l’Abruzzo”,  il progetto solidale ideato dal regista Walter Nanni dopo la tragedia di Rigopiano. Un risultato a dimostrazione del grande lavoro di promozione turistica che stiamo facendo e che trova larghe adesioni”.

L’Abruzzo Film Commission seguirà il modello delle migliori esperienze del panorama nazionale, come la Puglia e il Piemonte. Sarà una struttura di raccordo tra il territorio regionale e le produzioni televisive e cinematografiche, promuoverà e offrirà il territorio come set per film, fiction e produzioni. Avrà costo zero, poiché nascerà nell’ambito di uffici regionali. Le produzioni che sceglieranno l’Abruzzo, grazie al lavoro della Film Commission, lasceranno risorse immediate nell’ampio settore economico che comprende l’accoglienza e la ristorazione il noleggio di mezzi e servizi e il reclutamento di professionalità locali. Inoltre, i territori abruzzesi dove saranno girati i film e le fiction avranno un notevole ritorno in termini di promozione turistica.

Sii il primo a commentare su "Film Commission Abruzzo: Menna ringrazia “Uno Spot per l’Abruzzo”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*