Festival del Creato a Chieti : Vitiello “non siate ostili”

Non siate ostili verso il prossimo e i migranti. Lo ha detto al Festival del Creato a Chieti il prof  Vitiello, docente dell’Ateneo S. Raffaele di Milano.

Perchè abbiamo paura dell’altro e degli immigrati? lo abbiamo chiesto nel corso della seconda edizione del Festival del Creato a Chieti, al professor Vincenzo Vitiello, già ordinario di Filosofia Teoretica, attualmente Docente di Teologia Politica presso l’Università San Raffaele di Milano. Il Festival è stato arricchito da dibattiti, spettacoli, workshop, laboratori, attività di piazza. Un evento,dal 15 al 17 settembre, organizzato dall’Ordine francescano secolare d’Abruzzo e dai Frati minori conventuali d’ Abruzzo e Molise, coadiuvati dalla Consulta dei laici di Chieti e supportati dall’ Arcidiocesi di Chieti-Vasto. La manifestazione francescana fa parte del circuito OFF del più longevo “Festival Francescano” di Bologna e già nel 2016 nella sua prima edizione ha affrontato un tema delicato e attuale, ragionando sull’Ecologia integrale promossa dall’Enciclica “Laudato sii” di Papa Francesco.

IL SERVIZIO DEL TG8:

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Festival del Creato a Chieti : Vitiello “non siate ostili”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*