Ex Interinali Attiva: Tra Cassazione e nuove assunzioni

Ex Interinali Attiva: Tra Cassazione e nuove assunzioni emergono nuove speranze per gli ex lavoratori di Attiva in permanente presidio di protesta davanti Palazzo di Città.

La sentenza dei giudici di Corte d’Appello dei giorni scorsi che ha di fatto dato ragione all’Azienda contro la richiesta di reintegro per un dipendente non ha sorpreso più di tanto gli stessi ex interinali ed i loro legali che sono già pronti a ricorrere in Cassazione dove, in più circostanze, é stata riconosciuta la validità della conversione dell’assunzione a tempo determinato in tempo indeterminato. Intanto, dopo i segnali positivi lanciati nei giorni scorsi dal sindaco Alessandrini, anche l’azienda tende una mano annunciando che per mancanza di personale sarà annunciato un nuovo bando per l’assunzione di 25 persone e questa volta si terrà conto dell’esperienza maturata in passato.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Ex Interinali Attiva: Tra Cassazione e nuove assunzioni"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*