EX Consorzio Agrario Pescara: Blasioli lancia l’allarme degrado

Ex Consorzio Agrario Pescara: Blasioli lancia l’allarme degrado. Il Presidente del Consiglio Comunale in una nota arricchita da un mini reportage fotografico, pone in evidenza lo stato di quasi totale abbandono della struttura.

“E’ una emergenza ciclica che si ripete da anni, ma la situazione in cui versa attualmente l’ex consorzio agrario di via Monte Camicia e via del Circuito rischia di diventare un’emergenza con la E maiuscola – scrive Blasioli – Negli anni scorsi siamo riusciti ad ottenere dalla proprietà dello stabile la muratura delle finestre che danno su via del Circuito, ottenendo notevoli miglioramenti per la zona. Ma ora l’immobile è nuovamente tornato in balia del degrado e tale situazione che si protrae da anni è arrivata ad un punto limite. I residenti hanno accettato anche che i capannoni posti sul lato fiume fossero abitati da persone senza fissa dimora, ma anche questa tolleranza è quasi esaurita perché le frequentazioni dell’edificio sono aumentate e diventate anche un rischio per l’incolumità pubblica degli stessi frequentatori, oltre che dei residenti. La recinzione posta sul retro è stata completamente aperta e di notte si convive con fuochi accesi a pochi metri dalle sterpaglie, i cassonetti vengono rovistati alla ricerca di cibo e abiti e l’attraversamento della zona finisce con l’essere a volte davvero problematico. Inoltre i residenti registrano anche l’aumento di atti vandalici che si verificano ormai quasi ogni sera, l’ultimo brutto episodio è stato il furto di una macchina. Una situazione che degenera di giorno in giorno, per tale ragione – precisa Antonio Blasioli –  ho scritto al nuovo Prefetto di Pescara e al Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica chiedendo la pianificazione di un intervento, così come al sindaco ho chiesto di intervenire affinché attraverso un’ordinanza venga ripristinata la recinzione in modo da rendere non più accessibile l’area, attivando anche i servizi sociali comunali perché si attivino per le persone che veramente vogliono essere aiutate con le strutture presenti sul territorio, interventi, questi che potrebbero essere messi in cantiere già all’inizio della prossima settimana.”

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "EX Consorzio Agrario Pescara: Blasioli lancia l’allarme degrado"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*