Escursionista ferito soccorso sul monte Camicia

elisoccorso01

Un escursionista di 54 anni , rimasto ferito dopo essere stato colpito da una pietra, è stato soccorso sul monte Camicia.

Brutta disavventura per un escursionista di 54 anni che è rimasto ferito sul monte Camicia, dopo essere stato colpito da una grossa pietra. E’ stato soccorso oggi pomeriggio grazie all’intervento del Soccorso Alpino e Speleologico Abruzzo . Alle 13:45 è arrivata una richiesta di soccorso al 118 de L’Aquila dal compagno di escursione del ferito. I due stavano risalendo il canale Gravone, lungo la parete nord del monte Camicia, erano nei pressi del Dente del Lupo, a circa 2000 metri di quota, quando una pietra rotolando dall’alto ha raggiunto l’uomo , colpendolo al bacino. Entrambi perfettamente attrezzati, con casco e materiale tecnico per la risalita, hanno atteso l’arrivo dell’elicottero del 118. Il medico a bordo è sceso, ha visitato il ferito sul posto e ha deciso per il recupero in overing. L’uomo è poi stato trasportato all’ospedale “San Salvatore ” de L’Aquila.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Escursionista ferito soccorso sul monte Camicia"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*