Emergenza luce, Enel: “Ancora poche centinaia le utenze al buio”

Tecnici dell'ENEL su un traliccio innevato (Foto ENEL)

Emergenza luce, Enel: “Ancora poche centinaia le utenze al buio”. L’aggiornamento riferito, in particolare, all’area interna del teramano.

Proseguono le attività per la rialimentazione delle 3.000 utenze residue nel teramano concentrate in particolar modo nei comuni di Arsita, Bisenti, Castel castagna, Castelli, Castiglione Messer Raimondo, Cermignano, Civitella del Tronto, Montefino, Pietracamela. Le attività di riparazione in corso stamane anche con l’ausilio di un elicottero, consentiranno di ripristinare il servizio per ulteriori 1.000 clienti nelle prossime ore. Proseguono inoltre le attività di installazione di gruppi elettrogeni e riparazione della rete per ridurre le utenze disalimentate a poche centinaia nel corso della giornata. Le operazioni continueranno nelle prossime settimane per poter tornare alla piena operatività dei tratti di rete danneggiati.

 

Sii il primo a commentare su "Emergenza luce, Enel: “Ancora poche centinaia le utenze al buio”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*