Elezioni regionali Abruzzo, La Russa: “Marsilio è il candidato del centro destra”

Il senatore di Fratelli d’Italia Marco Marsilio è il candidato presidente del centrodestra per le elezioni regionali in Abruzzo. Lo ha detto il vice presidente del Senato Ignazio La Russa al termine della riunione odierna a Roma.

Una notizia che, però, non viene confermata come ufficiale e definitiva da altri esponenti raggiunti telefonicamente dalla redazione di rete8.it. Il vice presidente Ignazio La Russa ha parlato della scelta del senatore Marsilio rispondendo alle domande di alcuni giornalisti che lo hanno interpellato per conoscere l’esito della riunione della coalizione convocata per oggi , 30 novembre, a Roma, per parlare della scelta dei candidati governatori del centro destra in Abruzzo, in Sardegna, in Basilicata e in Piemonte.

All’incontro non ha partecipato il vicepremier e leader nazionale della Lega Matteo Salvini.

Il vice presidente La Russa ha rimarcato che la suddivisione delle regioni “resta quella già individuata. L’Abruzzo per Fdi che ha indicato tre nomi, due dei quali alla pari ed in vantaggio nei sondaggi e di comune accordo fra gli alleati, il nome scelto è quello del senatore di Fratelli d’Italia Marco Marsilio. Fi punta su propri nomi in Basilicata e Piemonte mentre la Lega sulla Sardegna. I nomi sarebbero stati fatti di comune accordo tra i presenti alla riunione, ma l’ufficializzazione ci sarà in un incontro tra i tre leader”.

Sii il primo a commentare su "Elezioni regionali Abruzzo, La Russa: “Marsilio è il candidato del centro destra”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*