E’ morto don Danilo Belotti

E’ morto all’ospedale di Chieti don Danilo Belotti, parroco di Caramanico terme e Sant’Eufemia a Majella.

È morto all’ospedale di Chieti il parroco di Caramanico Terme e Sant’Eufemia a Maiella .Don Danilo Belotti è tornato alla casa del Padre, come in molti hanno scritto in queste ore, a soli 48 anni. Era gravemente malato da tempo e tantissimi parrocchiani ma anche cristiani che non lo avevano conosciuto hanno pregato e partecipato a messe per chiedere che potesse essere salvato da un tumore che non gli ha concesso tregua. Don Danilo si era insediato nel nuovo incarico pastorale lo scorso gennaio, su nomina dell’Archivescovo di Chieti-Vasto, monsignor Bruno Forte, dopo essere stato stato in precedenza parroco di Torrevecchia Teatina. Belotti era stato ordinato sacerdote il 28 giugno 1997. A Caramanico Terme e Sant’Eufemia a Maiella don Danilo aveva sostituito don Giuseppe Liberatoscioli, nominato parroco di Orsogna , dove lo stesso Belotti era cresciuto.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "E’ morto don Danilo Belotti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*