Due incendi in 15 giorni a Vasto: anziana presa di mira

Due incendi in 15 giorni a Vasto: anziana presa di mira, dopo aver dato fuoco alla serranda del balcone, all’alba di ieri fiamme al portone di casa.

Un ignoto piromane sembra avercela con una 94enne che abita in una palazzina popolare del quartiere San Paolo a Vasto. Lo scorso 2 febbraio era stata incendiata la serranda del balcone e solo grazie al pronto intervento dei Vigili del Fuoco allertati dai vicini, non ci sono state conseguenze per l’appartamento, ma soprattutto per la donna. All’alba di ieri un nuovo inquietante episodio: alle fiamme il portoncino di casa ed anche in questo caso provvidenziale l’allarme lanciato dai condomini, fortunatamente in fumo solo la patina superficiale in legno della porta. Se nel primo caso si era pensato ad un fatto accidentale, questo secondo episodio ha messo sull’allerta i carabinieri che ora indagano per incendio doloso. Si teme che qualcuno abbia intenzione di terrorizzare l’anziana per costringerla a lasciare l’appartamento. Si tratta di edifici di residenza popolare, nelle vicinanze un appartamento sotto sequestro per occupazione abusiva. La donna, ascoltata dagli inquirenti, non sa dare una spiegazione. Ascoltati anche i vicini, ma nessuno avrebbe visto estranei aggirarsi nei paraggi.

Sii il primo a commentare su "Due incendi in 15 giorni a Vasto: anziana presa di mira"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*