Diga di Chiauci: per D’Alfonso è stata riempita di progettisti

luciano d'alfonso

Diga di Chiauci: per D’Alfonso è stata riempita di progettisti. la critica del Governatore d’Abruzzo nei confronti degli ex amministratori.

Diga di Chiauci: per D’Alfonso è stata riempita di progettisti.Il Governatore d’Abruzzo afferma che per troppi lunghi anni non è stata riempita di acqua ma di progettisti nominati dagli amministratori che si sono avvicendati alla guida del Consorzio di Bonifica Sud di Vasto.

Così il presidente della Giunta regionale Luciano D’Alfonso intervenendo ad un incontro svoltosi a Vasto  per illustrare agli amministratori locali il Masterplan “dico queste cose consapevole di quello che affermo e mi auguro che l’Autorità giudiziaria vada a dare uno sguardo alle carte di quell’Ente. Al commissario Leombroni ho chiesto di trasmettere una voluminosa documentazione alla Corte dei Conti affinché si faccia chiarezza”.

Parlando del Masterplan – Patto per il Sud , che prevede investimenti per 900 milioni di euro, il presidente D’Alfonso ha annunciato che ha previsto un finanziamento di 10 milioni di euro per la diga di Chiauci. Analoga cifra servirà per il completamento del grande invaso i cui lavori sono iniziati negli anni Sessanta per una struttura a servizio irriguo per l’agricoltura e a uso umano per le regioni del basso Abruzzo e Molise.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Diga di Chiauci: per D’Alfonso è stata riempita di progettisti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*