Despacito all’abruzzese: successo dell’estate 2017

Impazza sul web la versione abruzzese del brano Despacito, successo dell’estate 2017 de I 4 Santi .

Ha una cover tutta abruzzese “Despacito “, il brano che ha riscosso un notevole successo internazionale.  ‘I 4 Santi’ , diventati noti con ” La sospensione balla”, versione abruzzese della canzone vincitrice di Sanremo 2017 ” Occidentali’ s karma ” di Francesco Gabbani, supera tutti i precedenti successi e conquista web e social network , sfiorando le 300mila views su Facebook. Le vacanze senza soldi sono tra le splendide spiagge dei trabocchi di San Vito Chietino e la montagna teramana di Prati di Tivo da raggiungere , questa volta , con una vecchia Fiat Ritmo, presa in prestito dalla nonna. Tuffarsi in un mare ” pulito” e “lasciare i libri a casa tanto andare all’Università e laurearsi in Italia a cosa serve? “. Quindi , dicono i simpatici ed ironici componenti de ” I 4 Santi”,  meglio svagarsi, restando in Abruzzo, visto che non hanno soldi e c’è crisi, mangiando “pesce fritto, agnello, cetrone e fiasco di vino senza bisolfito, insalata di riso, la porchetta”, alcune delle “abitudini “culinarie  degli abruzzesi. Il quesito è andare al mare oppure in montagna? e Giovanni deve stare a casa!

GUARDA IL VIDEO:

 

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

1 Commento su "Despacito all’abruzzese: successo dell’estate 2017"

  1. david celiborti | 16/07/2017 di 12:09 | Rispondi

    Quante cose si devono inventare i “falsi” musicisti pur di farsi dire di esserlo! Io direi a costoro di trovarsi un posto di lavoro più consono: un’azienda agricola, visto che lo fanno anche quelli laureati, molto più colti di costoro come dire “i santi e l’acqua calda” nel posto giusto ad accudire le stalle! E’ come dire la frase riciclata a me stesso: “dalle stelle alle stalle!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*