Demolizione ospedale Chieti: Regione avoca a sè la competenza

La Regione avoca a sè la competenza per il progetto di demolizione, ricostruzione e gestione dell’ospedale di Chieti.

Sarà la Regione ad occuparsi del progetto di demolizione, ricostruzione e gestione dell’ospedale ” Santissima Annunziata “di Chieti. La Giunta regionale recupererà a sé la competenza ,con il consenso dell’azienda affidataria della procedura, nella persona del direttore generale della Asl teatina Pasquale Flacco. E’ quanto emerso nel corso dell’ultimo incontro che si è svolto ieri tra il presidente della Giunta regionale, Luciano D’Alfonso, e l’Icm, l’associazione temporanea di imprese proponente il progetto, per verificare l’iter e i tempi di realizzazione dell’opera.

Il governatore D’Alfonso afferma “Prendiamo atto delle difficoltà manifestate dalla Asl nella gestione dell’istruttoria, l’inerzia riscontrata in questi tre anni e la non definizione del procedimento, nonostante la chiara volontà politica di rispondere con una nuova struttura alle richieste di salute e sicurezza degli abruzzesi. Siamo dunque costretti, come Giunta, a recuperare la competenza della procedura, nominando una commissione tecnica”.

FEBBO (FI): “DECISIONE TESTARDA, UNA STORTURA”

“Una Regione ostinata, testarda e insistente che continua ad andare avanti e perdere tempo sulla procedura relativa alla progettazione definitiva dell’Ospedale clinicizzato Santissima Annunziata di Chieti nonostante nei precedenti e ultimi tavoli di lavoro sono emerse criticità e defezioni importanti”. Questo il commento del Presidente della Commissione vigilanza e consigliere regionale Mauro Febbo “Addirittura adesso – commenta Febbo – rimango oltremodo basito poiché la Regione intende ‘avocare a se’ la competenza di demolizione, ricostruzione e gestione dell’ospedale civile SS Annunziata di Chieti mettendo all’angolo la ASL di competenza. Una procedura mai verificatasi nella storia della nostra Regione che aumenta ancora di più la stortura amministrativa e procedurale che ruota intorno al project financing”.

Sii il primo a commentare su "Demolizione ospedale Chieti: Regione avoca a sè la competenza"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*