Dalila Di Rocco: ricerche anche in Val Vibrata

Ricerche anche in Val Vibrata di Dalila Di Rocco, la ragazza scomparsa da Sesto Fiorentino lo scorso 6 giugno.

La cercano anche in Val Vibrata, poichè il suo cellulare ,pochi giorni dopo l’allontanamento dalla sua casa in Toscana,  ha agganciato una cella di Sant’Omero. I genitori della quindicenne hanno lanciato diversi appelli sui social network e contattando anche la trasmissione televisiva della Rai “Chi l’ha visto?”. La famiglia nelle ultime ore ha diffuso un video-appello indirizzato proprio alla figlia.Le ricerche, ovviamente, sono estese in tutta Italia ma la famiglia ha il sentore che possa trovarsi in provincia di Teramo.

I familiari ricordano che “Dalila ha 15 anni, è alta circa 1,60, con capelli (ricci) e occhi castani. Ha un neo sul naso e un tatuaggio sulla caviglia”.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Dalila Di Rocco: ricerche anche in Val Vibrata"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*