Cupello: Cade dalla moto, muore dopo 13 giorni

INCIDENTE MOTO

Cupello: Cade dalla moto, muore dopo 13 giorni. la vittima é Luciano Antonini, gommista di 40 anni di San Salvo, caduto da una moto di un amico lo scorso 14 maggio.

Si é spento oggi pomeriggio presso l’Ospedale Casa di sollievo della sofferenza di san Giovanni Rotondo, Luciano Antonini, il gommista di 40 anni di San Salvo, caduto dalla moto data in prestito da un suo amico in Contrada Ributtini a Cupello lo scorso 14 maggio. Le sue condizioni erano apparse da subito estremamente gravi tanto da essere trasportato con un’eliambulanza nel reparto di neurochirurgia dell’ospedale pugliese. L’immediato intervento chirurgico alla testa aveva fatto registrare un lieve miglioramento per l’uomo tenuto in coma farmacologico. Ma oggi le sue condizioni si sono improvvisamente aggravate ed il cuore ha cessato di battere. Antonini, molto noto in città lascia la moglie ed i figli di 13 ed 11 anni.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Cupello: Cade dalla moto, muore dopo 13 giorni"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*