Cuore Nazionale Abruzzo: encomio dal Ministero della Giustizia

Prestigioso riconoscimento per l’associazione Cuore Nazionale Abruzzo che nei giorni scorsi ha ricevuto a Roma un encomio solenne dal Ministero della Giustizia.

L’associazione Cuore Nazionale Abruzzo, nella persona del presidente regionale Francesco Longobardi, ha ricevuto ieri, un encomio da parte del Ministero della Giustizia, nello specifico dal sottosegretario di Stato alla Giustizia Federica Chiavaroli. L’encomio, che consiste in una riproduzione originale della Costituzione Italiana, è stato donato in segno di apprezzamento per l’impegno profuso dall’Associazione nella diffusione dei principi di uguaglianza e solidarietà e nel contrasto alla violenza in tutte le sue forme. La consegna si è tenuta presso la Sala Cerimoniale Livatino del Ministero della Giustizia a Roma.

«Si tratta del secondo encomio che riceviamo dal Ministero per il secondo anno consecutivo», dice il presidente regionale di Cuore Nazionale Abruzzo Francesco Longobardi, «Abbiamo lavorato duramente e l’attenzione che il Ministero ha posto su di noi ci gratifica e ci stimola per continuare a fare del nostro meglio anche in futuro. Ad oggi, Cuore Nazionale Abruzzo è diventato un contenitore molto importante di servizi atti a ricostruire il tessuto sociale, dal recupero delle famiglie disagiate, allo sport, ai progetti antiviolenza. Vorrei condividere questo encomio con tutti i componenti dell’associazione».

Sii il primo a commentare su "Cuore Nazionale Abruzzo: encomio dal Ministero della Giustizia"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*