Credito Abruzzo: 13 milioni per le Pmi innovative

La Regione e la Fira pubblicano il bando Fesr che eroga, attraverso le banche, 13 milioni di euro per le Pmi innovative e che svilupperà 65 milioni di credito.

Il presidente reggente della Regione Giovanni Lolli e il presidente della Fira Alessandro Felizzi, dopo una riunione dell’osservatorio regionale sul credito, svoltasi nella sede della Regione in viale Bovio a Pescara, hanno illustrato alla stampa le peculiarità del bando pubblicato lo scorso 19 settembre a sostegno delle start up e delle piccole e medie imprese abruzzesi che voglio fare innovazione ma non hanno fondi sufficienti. Sono previste 233 operazioni finanziarie.

Il presidente Lolli ha detto ” l’auspicio è che i Confidi si uniscano e sostengano le imprese che potranno presentare le richieste entro il prossimo 5 novembre”.

IL SERVIZIO DEL TG8:

Sii il primo a commentare su "Credito Abruzzo: 13 milioni per le Pmi innovative"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*