Teramo: ” Occhio alle truffe sui contratti luce e gas”

Telefonate truffa sui contratti di luce e gas: decine le segnalazioni di utenti teramani all’Associazione Robin Hood .

L’associazione dei consumatori Robin Hood lancia un appello agli utenti di prestare la massima attenzione a possibili truffe da parte di alcuni di call center che propongono cambi di contratto per la fornitura di luce e gas con la scusa della liberalizzazione del mercato. La proroga prende spunto dalla consapevolezza che il mercato libero e competitivo non risponde agli standard di miglioramento ed economicità.

“Infatti i consumatori – secondo l’associazione Robin Hood – non hanno ancora fatto il passaggio al mercato libero e continuano a scegliere le tariffe stabilite dall’Autorità di regolazione per energia reti e ambiente (Arera). Il mercato a maggior tutela, infatti, prevede che le tariffe vengano fissate ogni tre mesi per quanto concerne il comparto elettrico perché più convenienti. Il processo di processo di liberalizzazione iniziato con il decreto Bersani negli anni Novanta, che ha trovato senso compiuto nella telefonia, stende a decollare in questi settori”.

“L’associazione Robin Hood è decisa di contrastare la azioni truffaldine di alcune agenzie di operatori tese ad accelerare la scelta con contratti che vincolano per anni ad una condizione che sulla base della ratio dovrà in futuro migliorare. L’associazione invita ad inviare all’indirizzo [email protected] le segnalazioni”.

 

1 Commento su "Teramo: ” Occhio alle truffe sui contratti luce e gas”"

  1. Ricevevo chiamate di questo tipo ogni giorno. Ho risolto scaricando tellows, un app che blocca le chiamate inutili e truffaldine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*