Consiglio Comunale Pescara: approvati i due ordini del giorno per la cittadinanza alla Segre

liliana-segre1

Giornata importante oggi in Consiglio Comunale a Pescara dove sono stati approvati i due Ordini del Giorno relativi al conferimento della cittadinanza onoraria alla senatrice a vita Liliana Segre, alla Brigata Ebraica e a tutte le vittime della Shoa.

Alla senatrice a vita Liliana Segre sarà conferita la cittadinanza onoraria di Pescara, e insieme a lei la riceveranno anche la Brigata Ebraica e tutte le vittime dell’Olocausto. Lo ha stabilito questa mattina il consiglio comunale approvando due ordini del giorno: il primo, presentato dalla consigliera di centro-sinistra Marinella Sclocco, ha ottenuto 11 voti a favore su 26 consiglieri presenti in aula, e l’altro presentato dal sindaco Carlo Masci e illustrato dal consigliere Berardino Fiorilli, ha ricevuto 25 voti a favore. Come si ricorderà nelle scorse settimane ci furono polemiche dopo che inizialmente la maggioranza di centrodestra si oppose alla proposta del centrosinistra, sostenendo che non c’erano legami tra il capoluogo adriatico e la Segre. Poi il passo indietro e la decisione della maggioranza di presentare una mozione.

Non sono mancate polemiche ed attacchi tra maggioranza ed opposizione su un argomento che per diversi giorni è stato al centro del dibattito anche sugli organi di informazione nazionali.

Il servizio del Tg8

Sii il primo a commentare su "Consiglio Comunale Pescara: approvati i due ordini del giorno per la cittadinanza alla Segre"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*