Comune Pescara: Padovano “gli eletti restino in giunta”

porto-comune-pescaraporto-comune-pescara

Al Comune di Pescara prosegue il dibattito sul rimpasto e il capogruppo del Psi Padovano  ribadisce ” gli eletti restino in giunta”.

Le liste civiche e il Psi chiedono che i consiglieri eletti non escano dalla giunta al Comune di Pescara. Un consiglio per qualcuno, un invito secondo altri, rivolto al sindaco Marco Alessandrini , alle prese con il rimpasto della giunta, che non poche polemiche ha scatenato sia fuori che dentro l’aula del consiglio comunale. I partiti di opposizione ,il centro destra in particolare, chiede le dimissioni del primo cittadino ed è alla ricerca del tredicesimo consigliere che firmi la sfiducia nei suoi confronti. Intanto prosegue il toto assessori e voci di corridoio parlano di estromissione di Veronica Teodoro, Laura Di Pietro, Sandra Santavenere e Adelchi Sulpizio. Nel corso della direzione regionale del Pd è stata data piena fiducia al Sindaco. Il capogruppo del Psi Riccardo Padovano chiede che i consiglieri eletti rimangano nell’esecutivo e che Alessandrini decida in breve tempo per poter dare le risposte ai cittadini che attendono che vengano risolti problemi come quelli del porto, dell’erosione e altri temi importanti per la città.

Sii il primo a commentare su "Comune Pescara: Padovano “gli eletti restino in giunta”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*