Comune L’Aquila: il bilancio sarà approvato in anticipo

Comune L'Aquila Comune L'Aquila

Al Comune de L’Aquila il bilancio, nonostante le difficoltà , sarà approvato in anticipo. Il PD parla di risultato importantissimo.

Nonostante le difficoltà della città terremotata e la crisi il Comune de L’Aquila si accinge ad approvare il bilancio in anticipo . Il capogruppo del Partito Democratico Stefano Palumbo afferma che ancora una volta la coalizione di centrosinistra porta a casa un risultato importantissimo e non affatto scontato.

In una nota il capogruppo Palumbo afferma che tale risultato è stato “ottenuto con la determinazione che da sempre la porta a difendere, prima di ogni altra cosa, gli interessi della città.Riteniamo che con l’impegno da parte del Governo nel trasferimento di 16 milioni di euro a copertura delle minori entrate e delle maggiori spese sostenute dal Comune a seguito del sisma, venga garantita la possibilità di impostare un bilancio rispondente alle esigenze, ai diritti e alla dignità della comunità aquilana. Nonostante le difficoltà incontrate ci accingiamo infatti ad approvare un bilancio in anticipo rispetto a quanto fatto negli anni precedenti e meno oneroso per i cittadini. Alle accuse strumentali dell’opposizione per l’aumento della TARI risponde l’oggettività dei numeri: grazie all’abolizione della TASI sulla prima casa (provvedimento introdotto dal Governo nella legge di stabilità), rispetto allo scorso anno i cittadini aquilani beneficeranno complessivamente di una riduzione della pressione fiscale di quasi 3 milioni di euro. Per ricostruire una città distrutta dal terremoto ci vuole responsabilità di governo, che la maggioranza cittadina ha sempre assunto nei momenti di difficoltà (dalla delibera sulle aree bianche al voto sulle tariffe dello scorso consiglio comunale) e vicinanza del Governo che misuriamo non solo dalle frequenti visite in città del presidente del Consiglio ma soprattutto dalla concretezza dei 5 miliardi stanziati nella legge di stabilità per la ricostruzione privata (che ormai viaggia con la velocità di elenchi pubblicati ogni 2-3 mesi) e dalla misura del 4% dei fondi destinati alla ripresa economica; comportamenti e rapporti politici ed istituzionali (che il PD ha sempre messo a servizio dell’intera coalizione) grazie ai quali stiamo dimostrando di poter vincere una sfida in cui pochi credevano solo fino ad un paio di anni fa e che ci rende oggi orgogliosi agli occhi del Paese.Questa è l’occasione ulteriore per dimostrare e ribadire questa responsabilità, che vogliamo credere sia ancora forte e presente in tutte le forze che assieme al Partito Democratico sostengono e fanno parte dell’amministrazione comunale. Ogni altra considerazione a questo punto apparirebbe, oltre che incomprensibile, di secondo piano e strumentale rispetto agli interessi della città, che oggi coincidono totalmente con l’approvazione del bilancio “.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Comune L’Aquila: il bilancio sarà approvato in anticipo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*