Compostaggio Massa D’Albe: diffida della Regione

Compostaggio Massa D’Albe: diffida della Regione sul presunto superamento del valore di emissione di ammoniaca nell’impianto marsicano.

Nella nota inviata al titolare dell’impianto di compostaggio si diffida a sanare il tutto entro 30 giorni altrimenti scatta il provvedimento amministrativo che potrebbe sfociare in un sequestro e in una denuncia penale. Le segnalazioni da parte dei residenti che da tempo lamentano forti odori provenire dall’impianto e che rendono l’aria irrespirabile. A confermare le preoccupazioni i dati forniti dai tecnici Arta e i controlli del Nucleo Operativo Ecologico dei carabinieri. L’impianto di compostaggio di Massa D’Albe, costato tre milioni di euro, trasforma scarti di cibo e resti di industrie agroalimentari e potature di giardino in compost attraverso di decomposizione naturale. Il titolare Domenico Contestabile precisa che tutto é in regola, anche stando alla relazione positiva della Commissione di valutazione d’impatto ambientale. Contestabile nega, tra l’altro, l’uso di composti chimici , ma solo d’insufflazioni d’aria. Sull’aumento anomalo del traffico di Tir sulle strade limitrofe all’impianto, Contestabile parla di flusso in crescita ma mai oltre i limiti.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Compostaggio Massa D’Albe: diffida della Regione"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*