Colpo al Monte Paschi de L’Aquila: denunciato 33enne di Latina

Colpo al Monte Paschi de L’Aquila: denunciato 33enne di Latina ritenuto responsabile della rapina consumata lo scorso mese di maggio.

La Squadra Mobile, al termine di una complessa ed articolata attività investigativa,  nei mesi scorsi ha identificato e deferito all’Autorità Giudiziaria, in stato di libertà, un 33enne  di Latina, poiché ritenuto responsabile della rapina consumata  maggio scorso , all’agenzia Monte dei Paschi di Siena, di Piazza Battaglione degli Alpini, in L’Aquila. In quella circostanza, il rapinatore, minacciando i dipendenti con un taglierino, si era impossessato del denaro custodito all’interno di una cassa. La reazione di una dipendente ha costretto il rapinatore ad abbandonare a terra parte del denaro, per darsi alla fuga. Denaro  poi recuperato dalla polizia intervenuta immediatamente dopo i fatti. Il personale della Squadra Mobile é risalito all’autore della rapina partendo da piccole tracce lasciate dallo stesso sul luogo del reato durante la maldestra fuga; nella successiva perquisizione, effettuata presso l‘abitazione dell’indagato, sono stati rinvenuti anche gli indumenti utilizzati per compiere l’evento delittuoso. Nei giorni scorsi, l’Autorità Giudiziaria ha emesso l’avviso di conclusione delle indagini preliminari, avvalorando il lavoro investigativo e contestando al giovane laziale, il reato di rapina

 

Sii il primo a commentare su "Colpo al Monte Paschi de L’Aquila: denunciato 33enne di Latina"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*