Città Sant’Angelo: il San Michele d’oro e le feste patronali

Alla memoria del presidente della Camera di Commercio di Chieti-Pescara Daniele Becci, alla Polizia di Stato e al comando provinciale di Pescara dei Vigili del Fuoco conferito il premio nazionale “San Michele d’oro” nell’ambito delle feste padronali e del Perdono di Città Sant’Angelo.

Da venerdì 14 a domenica 17 settembre, per quattro giorni, il centro storico della città che è tra i borghi più belli d’Italia, sarà animato da concerti, dalla Sagra dell’Uva giunta alla trentacinquesima edizione, da manifestazioni sportive e da diversi spettacoli e dalla degustazione guidata a cura di Gianluca Marchesani. Madrina dell’evento è miss Adriatico 2018, l’angolana Gaia Ciferni. Tra i momenti principali della manifestazione ci sarà l’apertura della Porta santa e l’antico rito del Perdono risalente al 1353. A presentare alla stampa il ricco programma è stato il sindaco Gabriele Florindi insieme al vice sindaco Patrizia Longoverde, al presidente del consiglio comunale Franco Galli e al consigliere Ignazio Pratense.

Florindi ha detto che “Venerdì 14 settembre a partire dalle ore 17 presso al teatro comunale saranno presentate le squadre delle società sportive angolane mentre dalle ore 21, in piazza Garibaldi, gli StarLiga renderanno omaggio alla musica di Ligabue.

Sabato 15, a partire dalle ore 18, presso il teatro, si svolgerà il Premio Nazionale ” San Michele d’Oro” che viene attribuito ogni anno a personalità che hanno fatto molto per Città Sant’Angelo sotto il profilo culturale o economico. Dalle ore 21 alla collegiata di San Michele si terrà il gran concerto della banda musicale della Polizia di Stato.

Domenica 16, alle ore 10, nel centro storico, ci sarà il raduno delle Fiat 500 e delle auto d’epoca a cura del “Club 500 Angel d’Abruzzo” mentre alle ore 16 prenderà il via la Sagra dell’uva. Sempre dalle ore 16 presso al chiostro del municipio è prevista la degustazione di vini e prodotti tipici. Dalle ore 21 presso il teatro comunale si terrà il concerto dell’Ensemble di Germano Mazzocchetti, noto compositore di musiche per cinema e teatro e vincitore di diversi premi, tra i quali, nel 2012, “Le Maschere del Teatro Italiano” come miglior autore di musiche di scena.

IL SERVIZIO DEL TG8:

Lunedì 17 , dalle ore 21, in piazza Garibaldi, concerto dell’Orchestra Popolare del Saltarello. Un progetto nato da un’operazione di ricerca e rivalutazione della musica abruzzese e che propone un repertorio di brani popolari, che va dalle canzoni più rappresentative della tradizione alle Saltarelle, Spallate e Ballarelle. L’organico è formato da organetto, fisarmonica, una sezione vocale, una sezione di organetti e fisarmoniche, chitarre, mandolino, zampogne, flauti, tamburelli, basso e batteria”.

PROGRAMMA COMPLETO:

VENERDÌ 14 SETTEMBRE

Ore 17– Teatro Comunale: Presentazione squadre Società Sportive angolane

Ore 21 – Piazza Garibaldi: StarLiga Tribute Band concerto

SABATO 15 SETTEMBRE

ore 18– Teatro Comunale: Premio Nazionale, San Michele d’Oro

ore 21 – Collegiata San Michele: Banda Musicale Polizia di Stato – Gran Concerto

DOMENICA 16 SETTEMBRE

ore 10 – Centro Storico raduno Fiat 500 e auto d’epoca a cura del “Club 500 Angel d’Abruzzo”

ore 16 – Chiostro Comune con degustazione vini e prodotti tipici a cura di Gianluca Marchesani

– Centro Storico Sagra dell’Uva XXXV Edizione e sfilata di Carri Allegorici e folcloristici. Si prosegue con degustazione e vendita dei prodotti delle Aziende Agricole che hanno realizzato i carri.

ore 21 – Teatro Comunale: Germano Mazzocchetti Ensemble in Concerto

LUNEDÌ 17 SETTEMBRE

Ore 21 – Piazza Garibaldi: Orchestra Popolare del Saltarello – Concerto

Sii il primo a commentare su "Città Sant’Angelo: il San Michele d’oro e le feste patronali"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*