Chieti: uomo condannato per i furti al Policlinico

tribunalechieti

Un uomo è stato condannato dal Tribunale di Chieti per i furti compiuti a 15 distributori automatici all’interno del Policlinico ” Santissima Annunziata”.

Il giudice monocratico del Tribunale di Chieti Valentina Ribaudo ha condannato a un anno e sei mesi di reclusione e 600 euro di multa Massimo Capuzzi ,48 anni di Chieti, per furto aggravato.Secondo l’accusa, che aveva chiesto 4 anni di reclusione e 2.000 euro di multa, l’uomo ,che ha precedenti per furto, fra aprile e ottobre dell’anno scorso, ha forzato quindici distributori automatici di alimenti e bevande che si trovano  all’interno del policlinico ” Santissima Annunziata” di Chieti, e si è impossessato dei rispettivi  incassi per una somma complessiva di circa 2.700 euro. La titolare della ditta che gestisce i distributori automatici si è costituita parte civile. Capuzzi è stato condannato a pagare le spese di costituzione di parte civile.

Sii il primo a commentare su "Chieti: uomo condannato per i furti al Policlinico"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*