Chieti: scontro con un’ auto, motociclista in coma

Viaggiava su una moto di grossa cilindrata in direzione Pescara, si schianta con una macchina che proveniva in direzione opposta. Un giovane è in coma.

Ieri pomeriggio, un 25enne di San Giovanni Teatino, viaggiava con una Yamaha di grossa cilindrata, si è scontrato con una macchina che andava nel senso opposto di marcia. Il motociclista percorreva viale Unità d’Italia in direzione Pescara e lo schianto è avvenuto con una Renault Clio, condotta da un 40enne, che in quel momento stava svoltando per immettersi in via Salvo D’Acquisto, un incrocio senza semafori. L’impatto è stato molto violento tanto che il giovane è stato sbalzato via e l’auto si è rigirata su se stessa, pare, dai primi rilievi che il contatto tra i due messi sia avvenuto nella parte posteriore laterale destra della macchina. Il 25enne, apparso subito in condizioni gravissime nonostante il casco, è stato trasportato, dal 118 all’ospedale di Pescara e ha riportato un trauma commotivo a seguito dell’impatto. Anche il conducente dell’auto è rimasto ferito e portato al pronto soccorso del policlinico teatino. Per ripristinare la viabilità e per i rilievi sono giunte due pattuglie della Polizia Municipale e il sostituto procuratore ha predisposto il sequestro di entrambi i mezzi, non escludendo il ricorso a una perizia. Dai primi rilievi non ci sono tracce di frenata e non si esclude che la moto andasse ad una velocità sostenuta, non facendo in tempo a frenare.

Sii il primo a commentare su "Chieti: scontro con un’ auto, motociclista in coma"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*