Chieti: prima gara regionale di Karate

A Chieti il 12 novembre si terrà la prima gara regionale di Karate aperta anche ai diversamente abili. L’evento è aperto al pubblico con ingresso gratuito.

Domenica 12 novembre, dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle ore 19.00, presso l’impianto sportivo Palatricalle si terrà la prima gara regionale di Karate aperta anche ai diversamente abili. Una iniziativa organizzata dal Centro Sportivo Educativo Nazionale, CSEN, coordinato per l’Abruzzo dal maestro Agostino Toppi, in collaborazione con l’ASD Area 3, presieduta da Diana Belfatto, con il patrocinio del Comune di Chieti.

L’assessore allo Sport Antonio Viola e la presidente della Commissione Turismo, Sport e Cultura Maura Micomonaco spiegano che “Si tratta di un evento di grande rilievo nel panorama abruzzese che richiamerà la presenza di 260 atleti, 20 associazioni e un gran numero di ufficiali di gara provenienti anche dalla regione Marche. Nel corso della mattinata ci saranno le gare riservate ai bambini dai 4 ai 12 anni, nel pomeriggio toccherà alle categorie giovani, master e diversamente abili. Le premiazioni avverranno rispettivamente alle ore 12,00 e alle ore 18,30. L’evento è aperto al pubblico con ingresso gratuito.Ringraziamo gli enti promotori dell’iniziativa ed in particolare il Vicepresidente Nazionale CSEN, Ugo Salines, per aver voluto realizzare a Chieti la competizione regionale”.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Chieti: prima gara regionale di Karate"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*