Chieti: precipita mentre lavora in un cantiere, è grave

Un uomo di 45 anni è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Pescara per le lesioni riportate in un infortunio sul lavoro avvenuto a Chieti Scalo.

L’uomo stava lavorando in un cantiere di via Bellini a Chieti Scalo quando sarebbe precipitato battendo la testa. Il quarantacinquenne è stato occorso e trasportato all’ospedale di Pescara dove è ricoverato nel reparto di Neurochirurgia, in prognosi riservata. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri e gli ispettori della Asl.

Sii il primo a commentare su "Chieti: precipita mentre lavora in un cantiere, è grave"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*