Chieti: moldava in stato di ebrezza minaccia i carabinieri, arrestata

carabiniericarabinieri

Una moldava in stato di ebrezza minaccia i carabinieri e viene arrestata a Sant’Eusanio del Sangro, paese della provincia di Chieti.

Una cittadina moldava di 32 anni , in stato di ebrezza, e’ stata arrestata la notte scorsa dai carabinieri a Sant’Eusanio del Sangro , in provincia di Chieti. Deve rispondere dei reati di minaccia, resistenza, oltraggio a pubblico ufficiale e guida in stato di ebbrezza. La donna, rimasta coinvolta in un incidente stradale avvenuto in localita’ Santa Lucia si era opposta al sequestro del suo veicolo. Ha strappato i verbali redatti dai militari e li ha minacciati. La donna e’ agli arresti domiciliari. L’ arresto e’ avvenuto nell’ambito dei controlli straordinari del territorio svolti, nel fine settimana, dai carabinieri del Comando provinciale di Chieti che hanno identificato 220 persone e controllato 135 veicoli.  Ai numerosi locali pubblici oggetto di verifiche sono state contestate violazioni amministrative per un importo pari a 15mila euro circa.

Sii il primo a commentare su "Chieti: moldava in stato di ebrezza minaccia i carabinieri, arrestata"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*