Chieti: Menù “biologico” a scuola

A Chieti menù “biologico” a scuola, con l’affidamento del servizio mensa ad un’azienda di Bari che si é aggiudicata la gara d’appalto.

Si tratta di una vera rivoluzione per le abitudini alimentari per 1650 alunni delle scuole materne, elementari e medie del capoluogo teatino. La ditta, la Ladisa di Bari, assicurerà, contratto alla mano, cibi prevalentemente biologici e prodotti rigorosamente “Made in Italy”, senza trascurare alimenti provenienti dal commercio equo-solidale. L’offerta vincente per l’aggiudicazione del maxi appalto é stata di poco inferiore ai 5,5 milioni di euro.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Chieti: Menù “biologico” a scuola"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*