Chieti: medico in pensione compilava ricette al posto del titolare, entrambi denunciati

I carabinieri del Nucleo Anti Sofisticazione hanno denunciato due medici e sequestrato ben 142 ricette del Sistema Sanitario Nazionale.

I Carabinieri del NAS di Pescara hanno denunciato due medici, uno in pensione e uno titolare di uno studio medico di Chieti, per concorso in sostituzione di persona. Il medico in pensione, infatti, sovente sostituiva il titolare, redigendo ricette mediche a carico del S.S.N. per suo nome e conto. Nel corso dei controlli i militari hanno sequestrato 142 ricette del S.S.N.

Sii il primo a commentare su "Chieti: medico in pensione compilava ricette al posto del titolare, entrambi denunciati"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*