Chieti: le preoccupazioni dei 101 dipendenti di Formula Ambiente

I 101 dipendenti di Formula Ambiente di Chieti di nuovo a rischio stipendio temono anche la cassa integrazione. Appello del segretario delle Fp Cgil Giuseppe Rucci.

All’indomani dell’assemblea generale svoltasi nella sede di Formula Ambiente di zona Santa Filomena, a Chieti Scalo, nel corso della quale i sindacati hanno illustrato ai lavoratori i risultati dell’incontro avuto il giorno precedente con Nicola Della Corinna, delegato del consorzio di Cesena che da gennaio scorso si è assicurato il nuovo appalto sulla gestione dei rifiuti in città, il segretario provinciale della Fp Cgil Giuseppe Rucci spiega al Tg8 i timori nati in seguito a tale incontro in occasione del quale Della Corinna ha riferito ai sindacalisti che il Comune non ha ancora erogato la rata relativa al mese di gennaio mentre Formula Ambiente ha continuato a pagare gli stipendi ai 101 dipendenti.

Il Comune dovrebbe pagare tale rata entro gli inizi della prossima settimana e in questa situazione di incertezza Formula Ambiente avrebbe deciso di sospendere la procedura di cassa integrazione dei 101 lavoratori che sono molto preoccupati non solo di non ricevere lo stipendio del mese di aprile ma vedono avvicinarsi anche lo spettro del licenziamento. Giuseppe Rucci, pertanto, insieme ai componenti della Rsu Marco Tacconelli, Riccardo Di Pietrantonio, Gianni Bascelli, Gianluca Di Muzio e Silvio Di Lizio, cerca di scongiurare che questo avvenga.

Il Servizio del Tg8:

La replica dell’assessore comunale al Servizio di Raccolta Differenziata Alessandro Bevilacqua:

“Meri chiarimenti tecnici e nuove procedure informatiche di contabilità hanno fatto slittare di qualche giorno il pagamento degli stipendi dei lavoratori di Formula Ambientegià nelle prossime ore il Comune provvederà a pagare il canone mensile, come ribadito anche al delegato del Consorzio, ingegnere Nicola Della Corina. Non comprendo l’agitazione dei componenti della Rsu ai quali è stata specificata la necessità di avere qualche giorno in più per liquidare la prima fattura del nuovo appalto. I fondi ci sono, i lavoratori devono stare tranquilli”.

 

 

 

 

Sii il primo a commentare su "Chieti: le preoccupazioni dei 101 dipendenti di Formula Ambiente"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*