Chieti: ladra di 15 anni ruba in casa, denunciata

furto abitazione

Ruba in un appartamento a Chieti a 15 anni; ladra scoperta dalle impronte digitali e denunciata alla Procura dei minori

Una ragazza di 15 anni, proveniente da un campo nomadi di roma e con delle precedenti denunce di furto, è stata scoperta e segnalata per essersi intrufolata in un appartamento in via Aceto a Chieti la settimana scorsa. È  stata rintracciata grazie alle impronte digitali che la polizia scientifica ha trovato sulla porta dell’appartamento derubato. Il bottino è fatto di gioielli e di circa 300 euro in contanti. La ragazza e un altro giovane sono stati notati dai proprietari, mentre tornavano a casa, che uscivano dalla porta principale del condominio. Gli agenti della volante, trovando numerose prove utili all’interno dell’appartamento, chiamarono la polizia scientifica. Dalla comparazione delle impronte digitali, la polizia è risalita alla ladra 15enne che è stata denunciata a piede libero alla Procura per i Minorenni dell’Aquila per furto in abitazione in concorso.

 

Sii il primo a commentare su "Chieti: ladra di 15 anni ruba in casa, denunciata"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*