Chieti: la musica di Piazzola al Marrucino

Si intitola “Tango y Pasion” il concerto  in programma domani al teatro Marrucino e organizzato in collaborazione con l’associazione ArtEnsemble di Giuliano Mazzoccante.

Il pubblico potrà godersi un viaggio musicale nel mondo di Astor Piazzola, con escursioni musicali di Bardi e Troilo. Sul palco il Cuarteto del Misterio di Marco Gemelli, bandoneon. Il nome del gruppo, nato intorno al 2009, prende spunto da un famoso pezzo di Piazzola: Fuga y mistero, molto caro al leader del quartetto. Biglietti interi 14 euro, under 65 10 euro, under 25 8 euro. In vendita al botteghino oppure online su CiaoTickets. Per info: 0871/330470. 
“È la prima volta che suono al teatro Marrucino – dichiara il musicista Marco Gemelli – ed è inoltre motivo di grande gioia, per me, tornare ad esibirmi in Abruzzo, terra che mi ha dato i natali. L’intero gruppo è formato da musicisti abruzzesi, tra questi anche il bravissimo Michele Di Toro al pianoforte che ci darà un tocco di jazz”
Gli altri componenti sono Paolo Angelucci al violino e Emiliano Macrini al contrabbasso; grande attesa, inoltre, per la partecipazione di Pablo Moyano e Roberta Beccarini, danzatori del noto programma tv Ballando con le stelle. Questa coppia di ballerini professionisti si è inoltre esibita in performance teatrali con artisti di fama internazionale: dai Solisti del Cirque du Solei, ai Solisti del Bolshoi durante il p remio Oscar Luis Bacalov e con l’Orchestra di Ennio Morricone. Pablo e Roberta hanno vinto anche il premio Schiaccianoci d’Oro 2016 al Festival Internazionale della Danza e delle Danze.
“Amo suonare il tango – dichiara Di Toro – e sento scorrere nelle vene questo genere musicale. È uno stile che mi attrae molto! Con il quartetto abbiamo scelto alcune opere di Piazzola, tra le più rappresentative della sua produzione artistica. Ho avuto subito grande feeling con tutti i musicisti, che hanno indubbiamente una solida preparazione e una spiccata sensibilità per approcciarsi nel modo giusto alla musica di questo grande artista argentino”.
A fine concerto, nel foyer, sarà possibile degustare i vini della cantina Villamagna. Appuntamento incluso nel biglietto, promosso in collaborazione con Slow Food Chieti. La rassegna proseguirà con una due giorni dedicata alla musica: sabato 13 aprile e domenica 14. Sabato alle 18 nel foyer, con i Cinedelika, e il giorno dopo, sempre alle 18 ma sul palco principale, si esibiranno Belèn Navarro e Juan Lago per un concerto di pianoforte a 4 mani: Colori della Spagna, musiche di Debussy, Ravel, Falla, Chabrier.

Sii il primo a commentare su "Chieti: la musica di Piazzola al Marrucino"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*