Chieti: Il Belvedere intitolato ad Ettore Troilo

Chieti: Il Belvedere intitolato ad Ettore Troilo in occasione delle celebrazioni per la Festa della Liberazione. Questa mattina la cerimonia nei pressi del Museo “Villa Frigerj”.

Lo storico Belvedere della Villa Comunale, dunque, da oggi porterà il nome del partigiano comandante della Brigata Maiella, nato a Torricella Peligna nel 1898, a capo di una delle più importanti formazioni della Resistenza Italiana che tra le sue imprese liberò la città di Bologna dall’occupazione nazista. Troilo che ricoprì, anche, il ruolo di prefetto di Milano nella fase post-bellica. Alla cerimonia saranno presenti, oltre alle autorità istituzionali, anche Carlo Troilo ed il presidente della Fondazione Brigata Maiella Nicola Mattoscio.

http://www.rete8.it/wp-admin/post.php?post=87674&action=edit

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Chieti: Il Belvedere intitolato ad Ettore Troilo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*