Chieti. giudice cade dalla bici, 5 costole rotte

Il gip del tribunale di Chieti De Ninis si rompe cinque costole cadendo dalla bici. Dovrà stare a riposo 21 giorni.

Il giudice per le indagini preliminari del tribunale di Chieti Luca De Ninis è rimasto ferito in seguito ad una caduta accidentale avvenuta, sabato scorso mentre era in bicicletta a Ripa Teatina. Il giudice è stato trasportato dall’ambulanza del 118 all’ospedale” Santissima Annunziata” di Chieti, dove era stato ricoverato nel reparto di Ortopedia, per la frattura di cinque costole e la scheggiatura di un polmone, dovuta proprio alla rottura delle costole. Nel pomeriggio di oggi è stato dimesso dal policlinico con una prognosi di 21 giorni. Al tribunale di Chieti tante udienze sono state rinviate nella giornata di oggi. Dopo la morte del gip Antonella Redaelli a causa di una grave malattia,il tribunale perde momentaneamente anche l’ultimo gip rimasto.

Sii il primo a commentare su "Chieti. giudice cade dalla bici, 5 costole rotte"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*