Chieti: Falsi giornalisti svaligiano appartamenti

giulianova-rubano-durante-messa

Chieti: Falsi giornalisti svaligiano appartamenti. E’ accaduta nei giorni scorsi e potrebbe, purtroppo, ancora accadere a Chieti, nel quartiere Filippone, indagano le Forze dell’ordine.

Tecnica certamente originale quella perfezionata da un gruppo di malviventi che fingendosi una troupe televisiva, per diversi giorni hanno raccolto interviste in giro nel quartiere allo scopo di carpire informazioni utili per poi andare a colpo sicuro. La prima famiglia vittima, residente in una palazzina a tre piani in Via Cutelli. Grazie, evidentemente, alle informazioni in loro possesso i malviventi hanno forzato una finestra nel piano intermedio, sapendo che li non c’era nessuno, il capo famiglia, infatti era in Taverna, e la moglie nell’appartamento dei figli al piano superiore. Una volta dentro hanno letteralmente svuotato l’appartamento e prima di dileguarsi hanno sprangato la porta. Il tutto in pochi istanti e senza che qualcuno dall’esterno si accorgesse di nulla. Quando la signora é scesa giù per rientrare a casa ha trovato la porta sprangata e ha dato l’allarme. Le Forze dell’ordine raccomandano massima prudenza nel quartiere ed invitano a segnalare anche telefonate strane, le classiche telefonate civetta per capire se in casa c’é qualcuno.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Chieti: Falsi giornalisti svaligiano appartamenti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*